28 Gennaio 2011 – Preparatevi per L’Avvertimento. L’illuminazione della Coscienza.

28 Gennaio 2011 – Preparatevi per L’Avvertimento. L’illuminazione della Coscienza.

Figlia Mia, questa sera ti sono state concesse grazie per fortificarti nella continuazione di questa opera sacra. Grazie alla devozione dei Miei amati e cari discepoli che hanno pregato intensamente per te, figlia Mia, procederai rapidamente per terminare il Libro della Verità. Poco importa quanto sei distratta, trovi sempre difficile rifiutare il tuo dovere verso di Me. Ciò mi fa piacere ma non abbiamo molto tempo.
Figlia Mia, questo dono speciale, Il Libro della Verità, è dato al mondo per mostrare ai Miei figli ciò che devono fare ora per prepararsi all’Avvertimento: l’illuminazione della coscienza offerta all’umanità per aiutarla a prepararsi adeguatamente alla Mia Seconda Venuta.
Quelli che non credono in Me devono sempre avere la possibilità di leggere la verità. Quando questo avvenimento succederà, una volta che questi messaggi sono stati dati al mondo, la gente capirà l’autenticità delle Mie parole trasmesse da te, figlia Mia, per salvare l’umanità.

Un avvenimento mistico che sarà vissuto da tutte le persone maggiori di sette anni.
Figlia Mia, non offenderti quando la gente respinge i tuoi messaggi. Sii solamente riconoscente per il fatto che essi hanno ricevuto questo dono. Essi capiranno la verità di questa profezia quando questo mistico avvenimento si svolgerà e sarà avvertito dai Miei figli maggiori di sette anni ovunque nel mondo. Coloro che vivranno dopo questo avvenimento saranno più prudenti per quanto concerne il contenuto di questo libro sacro. Troveranno difficile ignorarlo, anche se la loro fede è debole. Altri che non vogliono conoscere la verità dovranno ancora essere richiamati al contenuto di quest’opera.
Figlia Mia non arrenderti mai quando si tratta di salvare le anime. Tutti i Miei preziosi figli sono nati dall’amore del Mio Eterno Padre. Non importa in che momento essi hanno perso la strada. Dio, il Mio Eterno Padre ama sempre tutti i Suoi figli.
La fede può essere ravvivata dalla fede degli altri che sono benedetti dallo Spirito Santo. I Miei figli, scelti da Me e inviati per spargere le Mie parole ora nel mondo, hanno la capacità di portare lacrime di gioia a quelle povere anime che pregano per essere indirizzate nelle loro vite vuote, piene di confusione.

Guardate ogni cosa attraverso i Miei occhi.
Guardate sempre i vostri amici, la vostra famiglia, i vostri vicini e i vostri colleghi di lavoro attraverso i Miei occhi. Cercate in loro sempre il lato buono. Mostrate loro amore ed essi sentiranno la Mia presenza. Saranno attirati verso di voi e voi non saprete il perché.
Grazie al Mio esempio, imitateMi e aiuterete la conversione dei Miei figli perduti. Pregando intensamente per loro potete riavvicinarli a Me. Attraverso il sacrificio e accettando di soffrire in unione con Me potete salvare delle anime. Ciò include tanto le anime che devono ancora lasciare questa terra quanto quelle che attendono il giudizio nel Purgatorio.
Lasciate infine che vi ricordi che avete due scelte. Credete in Me aprendo il vostro spirito alla verità contenuta nel Vangelo. Se avete perso completamente la fede allora leggete anche solo una parte dei Miei insegnamenti. In seguito, chiedetemi di mostrarvi la verità nei vostri cuori. Allora capirete quale strada vi porterà da Me nel Cielo. Altrimenti potete tenere gli occhi chiusi e rifiutare di ascoltare. Solo la preghiera dei credenti può ancora aiutarvi allora. La preghiera recitata dai Miei discepoli insieme alla recita della Mia Coroncina della Divina Misericordia, data a suor Faustina nel 20º secolo, può salvare le vostre anime al momento della vostra morte.

Pregate la Misericordia Divina.
Pregate, pregate, pregate la Mia Misericordia Divina per le vostre anime e quelle dei non credenti, oggi. Dei gruppi di preghiera aiuteranno a spargere la verità, infondere la fede a quelli che hanno perso ogni senso di ciò che sono o da dove vengono. Essi giocheranno un ruolo determinante per ravvivare la divulgazione della luce evangelica, che sarà percepita ora in tutte le parti del mondo man mano che il tempo delle profezie in relazione alla Mia Seconda Venuta sulla terra comincia a rivelarsi insieme ad una serie di avvenimenti mondiali.
Figli, siate preparati in ogni momento. Conservatevi in uno stato di grazia e tenete i vostri cuori aperti ai Miei insegnamenti d’amore e di pace sulla terra. Se tutti i Miei figli avessero seguito i Miei insegnamenti, allora non ci sarebbero più guerre, non ci sarebbero più cupidigia, odio e povertà nel mondo. È necessario solamente che vi sediate ognuno di voi solo per una mezz’ora ogni giorno.
Rileggete i salmi, le parabole e chiedetevi “questa lezione può applicarsi alla Mia vita nel mondo di oggi?” Voi conoscete certamente la risposta, sì. Pregate per ottenere la forza di mutare le vostre inclinazioni e le vostre opinioni sulla vita dopo la morte. Ricordatevi di questa importante lezione: la terra è semplicemente un breve passaggio nel tempo. La sola vera felicità è la vita eterna nel Cielo con Me, il Paradiso, il Regno del Padre Mio.

Il vostro Amato Salvatore Gesù Cristo.

24 Gennaio 2011 – Come è facile peccare.

24 Gennaio 2011 – Come è facile peccare.

Mia amata figlia, oggi hai finalmente capito i pericoli posti sulla tua strada dall’ingannatore quando diminuisci la tua attenzione. La Preghiera al Mio Padre Eterno attraverso la coroncina della Divina Misericordia è importante per la santificazione della tua anima.
Il peccato, mia amata figlia, è difficile da evitare. È più difficile ottenere le Mie grazie speciali che evitare di peccare sotto qualunque forma. Poiché sei stata chiamata a fare questo lavoro sacro, sarai sempre un bersaglio del maligno che coglierà ogni occasione per creare dei problemi nella tua vita. Si servirà di coloro che ti circondano come un mezzo di attacco, per cui tu devi sempre stare in guardia contro di lui. Non lasciarti mai vincere, poiché quando egli ci riesce invade le anime e provoca dei terribili dolori, angoscia e sofferenza. Egli fa in modo che le amicizie si distruggano, provoca confusione, disperazione e instilla dei pensieri negativi nelle menti delle sue vittime. Quando infine i Miei figli si sentono colpevoli per la loro debolezza soccombendo alla tentazione, essi provano una forma di malessere che causa la miseria della disperazione e dell’angoscia nelle loro vite.
Figli miei, sarete sempre tentati dal peccato. La perfezione delle vostre anime è molto difficile da raggiungere ed esige una grande disciplina e determinazione da parte vostra. Se e quando voi siete vittime della seduzione del maligno e avete commesso il peccato, dovete immediatamente pregare con tutto il vostro cuore e chiedere perdono.
La confessione regolare è un sacramento molto frainteso. Solamente con una confessione settimanale nel confessionale la vostra anima può rimanere in uno stato di grazia. Quando la vostra anima è santifica in questo modo e per mezzo della preghiera quotidiana, solo allora potete tenere l’ingannatore a distanza.

Il senso di colpa del peccato.
Se soffrite di sensi di colpa a seguito di una azione peccaminosa, quale che sia la gravità dell’infrazione agli occhi di Mio Padre, non affliggetevi. Voltatele la schiena, aprite il vostro cuore e chiedete perdono. Il senso di colpa è un sentimento negativo. E mentre è utile come modo per guidare la vostra coscienza, non è raccomandabile rimanere in questo stato. Chiedete grazie attraverso la preghiera per raggiungere la purezza d’animo necessaria a servirMi. La pazienza è importante. Non lasciate mai che il peccato vi conduca lontano da Me. Il senso di colpa non deve mai ostacolare il cammino per la ricerca della redenzione.
Ricordatevi, figli Miei, che a causa del peccato originale sarete sempre vittime della tentazione e solo attraverso la preghiera, il digiuno e la vostra devozione verso la Santa Eucaristia arriverete sempre più vicini a Me. Tutto ciò richiede tempo, che deve essere riservato a questo fine.
Andate ora, figli Miei, e ricordate una cosa: non abbiate mai paura di tornare da Me dopo aver peccato. Non vergognatevi mai di chiedere perdono quando siete troppo pieni di rimorsi, ma ricordatevi anche che quando non lo fate, attirate l’ingannatore, ancora e ancora, e la vostra anima sarà gettata nell’oscurità. L’oscurità attira l’oscurità. La luce attira la luce. Io sono la Luce.
Rivolgetevi a Me ora e lasciate brillare il Mio amore attraverso le vostre povere anime sperdute. Vi amo talmente, figli miei, che quando poi volgete il vostro cuore verso di Me, poco importa quanto vi sentite soli: non sarete mai respinti.
Andate in pace e amore.

Il vostro Divino Salvatore Gesù Cristo.

16 Gennaio 2011 – Portare la Mia Croce.

16 Gennaio 2011 – Portare la Mia Croce.

Si, mia amata figlia, sono Io. Questo è stato un periodo di apprendimento per te, e tu continuerai ad essere nutrita con la conoscenza della verità per dono dello Spirito Santo che colma la tua anima.
Figlia mia, per favore assicurati  che questi messaggi, che sono un misto di segni, di profezie ed un riassunto dei miei insegnamenti, siano inviati ai quattro angoli del mondo. È vitale che i miei figli capiscano i modi con i quali possono preparare le loro anime per riscattarsi agli occhi di mio Padre.

Un rinnovo spirituale sta per prodursi oggi nel mondo.
Attualmente nel mondo sta nascendo una crescente devozione e una venerazione per Me, per il mio Eterno Padre, per lo Spirito Santo e per la mia Amata Madre. Benché non sia ancora evidente, questo potente rinnovo spirituale permetterà la protezione dei miei figli, anche di quelli che mi voltano le spalle dappertutto. Il Vangelo sarà di nuovo preso in mano quando la gente comincerà a provare i tormenti della fame per la verità. Man mano che la purificazione aumenta con regolarità e si espande nel mondo, anche quelle anime che non hanno amore per Me apriranno nuovamente il loro cuore.
Quanto più cresce l’amore attraverso la luce dei miei discepoli, tanto più si indeboliscono gli effetti del maligno e il comportamento di coloro che egli comanda. Il maligno si vendicherà.

I giorni di Satana sono contati.
Poiché i suoi giorni sulla terra diminuiscono di ora in ora, egli tenterà di infliggere quanti più disastri possibile. I suoi discepoli accelereranno le loro attività e cominceranno subito a spargere malvagità dappertutto. Le loro azioni, che saranno terribili da vedere poiché si manifesteranno davanti ai vostri occhi stupiti, saranno di breve durata.
Figlia mia, la fede rafforzata dalla preghiera quotidiana e regolare scaccerà queste atrocità. Tornate, figli miei, e riscoprite i miei insegnamenti. Riportatemi nelle vostre vite. PrendeteMi dentro i vostri cuori ancora una volta affinché io possa tenervi tra le mie braccia. Lasciate che io vi guidi verso la perfezione spirituale affinché siate pronti per la vita eterna quando la Terra e il Cielo si uniranno.
Figli miei, imitatemi nella vita quotidiana. Prendete la mia croce, anche se il fardello può sembrare troppo pesante. Non abbiate paura di accettare la mia Croce, perché io non permetterò che voi portiate più di quanto siete capaci.

Il senso della sofferenza in questa vita.
Quando voi soffrite in questa vita, voi portate la mia Croce. Avete due scelte. Se respingete la mia Croce, vi lamentate di essa e siete rattristarti a causa sua, la sofferenza aumenterà allo stesso ritmo. Se invece accettate la Croce e offrite le vostre sofferenze per salvare le anime, allora Mi fate un dono meraviglioso. Se poi accettate questa sofferenza, le prove e le tribolazioni con gioia, il vostro carico diventerà più leggero. Io vi aiuterò a portarlo. Il dolore sarà allora alleviato e la pace, l’amore, la gioia e la felicità pura regneranno in voi.

Condurre una vita semplice.
Figli miei, vivete una vita semplice e fate ogni atto con moderazione. Quando mangiate, bevete, dormite, vi riposate o vi rilassate, cercate di fare tutto questo con moderazione. Una volta che i vostri bisogni fisici sono soddisfatti, non dovreste più continuare a cercare oltre poiché ciò mina il vostro spirito. La penitenza, figli miei, è vitale per portarvi più vicino a Me. Intendo con questo sacrifici personali. Il digiuno è un esempio di penitenza. Ho predicato l’importanza della penitenza durante la mia vita sulla terra. Il Mio prezioso profeta San Giovanni Battista ha fatto lo stesso.
Io ho dato un esempio digiunando 40 giorni. È solo attraverso il digiuno, figli miei, che mi aiuterete a scacciare il maligno.
Miei cari figli, avete ancora talmente tante cose da fare davanti a voi. Non capite ancora cosa sarà preteso da voi negli anni futuri. Nel frattempo è importante che vi riavviciniate a me per essere preparati ad affrontare le prove future alle quali i cristiani dovranno far fronte in tutto il mondo.
Andate in pace.

Il vostro Amato Salvatore Gesù Cristo.

14 Gennaio 2011 – Come entrare in Cielo. Il ruolo della sofferenza.

14 Gennaio 2011 – Come entrare in Cielo. Il ruolo della sofferenza.

Mia amata figlia, il modo in cui comunico con te comincia a cambiare. Nei Miei messaggi precedenti ho avvisato i Miei figli dell’urgenza di pentirsi per ottenere la salvezza, le Mie prossime comunicazioni mireranno ad aiutare le anime a tendere verso la perfezione spirituale.
Nel Paradiso, figlia Mia, benché sia la sede legittima per ciascuno e ciascuna di voi, non è facile entrare. La porta è stretta e sono molto pochi quelli che riescono a entrare nello stesso momento. Per entrare le anime devono dar prova di umiltà e mettersi interamente nelle Mie mani. Devono allontanare l’orgoglio, la volontà, l’avidità e l’attaccamento che hanno per le cose materiali di questo mondo se vogliono entrare nel Cielo.
Tutti i Miei figli che inizieranno il loro viaggio spirituale verso di Me, ora che capiscono la verità, hanno bisogno di lavorare duramente e di capire le qualità essenziali per entrare nel Regno di Mio Padre.

L’importanza dell’umiltà.
L’umiltà è una parola che molti Miei figli capiscono grazie ai Miei insegnamenti. Molti Miei seguaci capiscono la sua grande importanza, ma sono confusi quando sanno ciò che questo implica veramente. L’umiltà significa sincerità. Si tratta di accettare con dignità le prove, le sfide e gli abusi ai quali avete dovuto far fronte soprattutto quando venite nel Mio Nome. Questo è il Mio miglior consiglio. Pensate a voi come a un fanciullo, un semplice bimbo innocente senza alcuna conoscenza della società malvagia di cui avete normalmente esperienza in quanto adulti. Comunicate sempre con le preghiere rivolte a Me come attraverso gli occhi e il cuore di un bambino.
Le vostre preghiere e il vostro modo di parlare siano semplici. Non mi aspetto che voi recitiate tutte le preghiere che sono state date per amore al mondo. Alzate gli occhi e condividete i vostri problemi con Me. Condividete le vostre sofferenze. Datele a Me. Sarete ricompensati quando accetterete il dolore o le sofferenze della vostra vita per Me. Voi non potete capire questo ma sappiate che quando lo fate salvate molte anime e preparate loro la strada per entrare nel Cielo. Questo non vi sarà rivelato finché anche voi non sarete entrati nel Cielo dove farete l’esperienza della gloria del vostro dono generoso, fatto a Me.

Non perdete la calma quando si tratta di difendere la vostra fede.
Mostrare umiltà significa accettare ciò che succede intorno a voi, per quanto doloroso possa essere. Mostrate la vostra dignità in ogni momento anche quando il Mio nome è offeso alla vostra presenza Difendetelo in ogni modo e con passione ma non oltraggiate mai gli offensori disprezzandoli pubblicamente.
Spiegate la verità dei Miei insegnamenti con calma. Non perdete il vostro sangue freddo. Non mostrate paura dell’offensore chiunque esso sia. Siate saldi. Difendetevi ma solo continuando ad applicare i Miei insegnamenti. Non temete di dire apertamente la verità. Non confondete l’umiltà con la vigliaccheria. Alcuni Miei discepoli che capiscono l’importanza dell’umiltà e la sua importanza nella santificazione delle anime si confondono su questo restando in silenzio quando il Mio nome è bestemmiato in pubblico. Sì, non dovete mai giudicare la persona che si burla di Me o del Mio Padre Eterno oppure della Mia Amata Madre, ma dovete restare fermi nella difesa della verità.

Il dolore è un dono di Dio.
Quando mi parlate con semplicità come a un bambino capite ciò che segue. Se aprite i vostri cuori e riponete tutta la vostra fiducia in Me, Io vi indirizzerò quando provate dolore su questa terra. Non Mi voltate le spalle. Anche se atrocemente doloroso, figli Miei, considerate il dolore come un dono di Dio. Una benedizione. Perché è attraverso il dolore e la sofferenza che si realizza la purificazione. Offrite a Me le vostre sofferenze. Facendo così voi placate i tormenti che Io sopporto quando riprovo l’esperienza dolorosa della Mia Passione sulla Croce, ancora e ancora, ogni giorno in cui sono testimone dell’orrore che esiste oggi nel mondo.
La purificazione che si verifica quando accettate il dolore e le sofferenze, poco importa la loro gravità, quando esse sono offerte con gioia per la salvezza dell’umanità non può essere veramente compresa da voi, figli. Ma se voi restate molto più vicini a Me aprendo il vostro cuore, lasciandomi la vostra volontà e abbandonandovi completamente a Me, allora potrete capire di più. Vedrete che è solamente facendo questo che voi sarete in unione con Me. Se agite così le vostre prove e le vostre sofferenze sulla terra saranno attenuate. Al momento giusto accetterete la sofferenza con gioia nei vostri cuori. Soprattutto quando offrite tutto ciò come un dono per Me.
La sofferenza è un dono di Dio ed è permessa. Le anime che voi aiuterete a salvare vi garantiranno un posto nel Regno di Mio Padre.
Questi insegnamenti non sono una novità, figli Miei, è solo che non vi è mai stata ricordata questa semplice verità. I Miei messaggi e gli insegnamenti non sono mai cambiati. Essi sono semplici e sono riassunti nei Vangeli e nei 10 Comandamenti. Ricordatevi che quando Mi offrite a qualcuno, vi offrite a Me. Mostrate amore al vostro prossimo e mostrerete amore a Me.
Trattatelo nello stesso modo in cui desiderate essere trattati voi stessi. E non dimenticate mai che quanto vi adirate contro gli altri e siete tentati di fare loro del male o di punirli in qualche modo, allora Io sono presente in loro anche in coloro che Mi odiano. Se poi fate offesa ai Miei figli, la fate anche a Me.
Col tempo, figli Miei, tutte queste buone azioni avranno senso. Pregate tutti i giorni per ottenere la forza di vivere la vostra vita nel Mio Nome. Sappiate che ogni volta che voi perdonate un altro, benché possa essere un nemico, voi riempite il Mio cuore di amore e di Misericordia. Per questo riceverete la felicità eterna nel Cielo. Pregate per ottenere la perseveranza. Imitate la Mia vita, non sarà facile, ma le vostre azioni, per piccole che siano, aiuteranno le anime.

Il vostro maestro e Salvatore Amato, Gesù Cristo, uno con Dio il Padre Eterno e lo Spirito Santo.

12 Gennaio 2011 – L’Avvertimento. La Seconda Venuta è vicina. L’occasione per salvare le vostre anime.

12 Gennaio 2011 – L’Avvertimento. La Seconda Venuta è vicina. L’occasione per salvare le vostre anime.

Figlia Mia, il Mio messaggio di ieri era duro. Leggendolo molti diranno “Non è la maniera in cui parla il Signore”. Come fanno a dirlo? È per colpa della sofferenza causata dagli altri e che è sopportata dai Miei figli amati che Io devo parlare. Parlo a causa della Mia Divina Misericordia, per aiutarvi a salvare i Miei figli affinché possiamo essere uniti come un Santa Famiglia nel Nuovo Paradiso. Non voglio perdere una sola anima per colpa del seduttore. È importante che la Mia Voce sia ascoltata.

I non credenti trovano difficoltà in questo.
Capisco che molti dei Miei figli, soprattutto i non credenti, trovano che sia molto difficile credere in una vita futura. Sono talmente condizionati dalle questioni mondane che nella loro lotta per sopravvivere hanno dimenticato la loro spiritualità a un grado tale che non credono più che ci sia un’altra vita. Bisogna che essi tengano ora in considerazione questo fatto. Essi credono che tutto finisca con la morte e che il solo mondo di cui bisogna preoccuparsi è quello su come vivono in questo momento. Sono profondamente triste per queste anime perse. Se esse potessero avere anche solo una piccola esperienza di quello che offre il Paradiso, esse passerebbero le loro giornate nella preghiera e nell’adorazione Mia e del Mio Padre Eterno, nella lode e nel ringraziamento.
Questo nuovo mondo che ho  promesso loro è una realtà. Onore ai credenti che non hanno mai dimenticato ciò e che continuano a pregarmi ogni giorno. Come amo i Miei discepoli. Ma quanto soffro anche per loro. Questi ferventi seguaci fanno tutto ciò che possono per convincere gli altri della Mia esistenza. Però poi essi vengono scherniti e disprezzati nel Mio Nome. Questo Mi spezza il cuore.

 I defunti soffrono per tutti coloro che sono senza fede.
I vostri cari parenti defunti soffrono nell’altro mondo per voi che non credete! Coloro che sono in pace nel regno di Dio Padre pregano costantemente per intercedere per i loro parenti. Quello che non capite è questo: se vi prendete un po’ di tempo per parlare con Me in privato, con vostre semplici parole, e Mi chiedete consiglio, anche se la vostra fede è tiepida, Io vi risponderò. E vi accorgerete che vi ho risposto. Rivolgetevi a Me ora, figli. Con le vostre parole chiedetemi di ricostruire la vostra fede. Prendete sul serio i Miei insegnamenti attraverso questi messaggi e attraverso la Bibbia e ricordatevi in quale modo dovete vivere la vostra vita. Molto presto, per la Mia Misericordia, vi rivelerò le vostre offese ai Miei insegnamenti e ogni peccato e delitto che avete commesso durante la vostra vita.

Non è il giorno del giudizio ma un’anticipazione di quello che sarà.
Si tratta di un atto di Misericordia da parte Mia. Voi vedrete i vostri peccati e capirete immediatamente come si presentano ai Miei occhi. Capirete istantaneamente e con chiarezza come sono offensivi e malvagi. Questa è un’occasione, figli Miei, per pentirvi. Non è ancora il giorno del giudizio, ma un’anticipazione di quello che sarà.
Per misericordia vi è offerto in più bel dono di tutti prima del Giorno del Giudizio, l’occasione di pentirsi e di cambiare vita prima dell’Ultimo giorno: il momento in cui Io ritorno sulla terra. Io verrò allora, lo sapete, non come un Salvatore ma come un Giusto Giudice. Questo tempo è vicino, figli Miei. Non abbiate paura. Io vi amo tutti. Siete tutti nel Mio Cuore. Lasciatemi entrare in voi ora e lasciate che Io vi guidi verso il Regno del Padre Mio. Non abbiate paura della morte! La morte sarà solo una porta verso una nuova magnifica vita, in una eternità felice piena di amore, di pace e di felicità.

La vita sulla terra è solo un passaggio nel tempo.
La vostra vita sulla terra è semplicemente un passaggio nel tempo. Il tempo può essere colmato di amore, di gioia, di dolori, di rifiuto, di paura, di collera, di disperazione, di frustrazione e di tristezza. Ma solamente quando vi rivolgerete a Me il vostro dolore sarà alleggerito. Beati coloro che soffrono e che soffrono soprattutto nel Mio Nome perché sarete glorificati nel Regno di Dio Padre. Beati sono anche coloro che sono ritornati a Me perché ci sarà per loro grande gioia del Cielo.
Voi sarete accolti nel Mio Nuovo Paradiso. Pregate per le vostre anime e per quelle dei vostri familiari ora. L’avvertimento avverrà presto. Allora saprete la verità. Avrete allora l’occasione di riscattare voi stessi ai Miei occhi.
Vi amo tutti. Gioisco quando so che tanti altri Miei figli stanno ora per tornare a Me e verso Dio, il Padre Eterno, ora che il momento della fine dei tempi è molto vicino. Siate pronti.
Il vostro amore Salvatore Gesù Cristo.

11 Gennaio 2011 – 2011, l’Anno della Purificazione.

11 Gennaio 2011 – 2011, l’Anno della Purificazione.

Mia amata figlia, finalmente siamo riuniti. Era da alcuni giorni che eri spiritualmente pronta per ricevere i Miei messaggi. Non avere paura poiché avrai bisogno di tempo per ascoltare il Mio messaggio più urgente mai dato al mondo fino ad ora.
Il 2011 è l’anno per il tempo nel quale i cambiamenti e la purificazione inizieranno e saranno visti da milioni di persone nel mondo. Benché la preghiera aiuti a scongiurare le catastrofi mondiali, essa non sarà sufficiente oggi per fermare la mano del Mio Eterno Padre che presto colpirà l’umanità.
La cattiva condotta e l’oscenità della mente, del corpo e dell’anima che sono mostrati al modo in questo momento adesso sono chiaramente visibili a tutti voi. Quelli tra di voi così occupati e presi dalla loro vita devono adesso fermarsi e osservare quello che si manifesta davanti ai loro occhi.
Il Maligno che lavora attraverso coloro che sono nelle tenebre ha creato dei disastri dove l’assassinio quotidiano è ormai una tale abitudine che l’umanità è diventata insensibile di fronte agli autori malvagi che commettono questi delitti. L’amore di sé e la cupidigia dominano la nostra società. I vostri dirigenti e i politici sono avidi di potere e in molti casi non si curano del vostro benessere. I suicidi in aumento sono causati dalla disperazione creata dall’Ingannatore, il Maligno, nella vostra società.
Egli, che non si mostra mai a voi, si nasconde dietro ogni atto di pubblica manifestazione che glorifica l’immoralità sessuale e le lesioni corporali orribili agli altri e a sé stessi.
La costante ricerca di prodotti di lusso che hanno la precedenza sul benessere delle vostre famiglie è smisurata. Figli Miei, mentre voi inseguirete questi sogni senza alcun valore scoprirete di trovarvi senza cibo. Queste cose vuote e inutili non potranno nutrire il vostro stomaco vuoto. Non potranno riempire nemmeno le vostre anime vuote che piangeranno senza quel conforto che non avete più a vostra disposizione. Questo conforto non può essere raggiunto che attraverso la preghiera e soprattutto la preghiera organizzata in gruppi.

La purificazione precederà la Mia Seconda Venuta.
I terremoti colpiranno la terra quando il furore della collera del Padre Mio si scatenerà. Voi, figli Miei ingrati che avete dato le spalle alla luce della verità, adesso dovete avere paura. Sta per iniziare la Grande Tribolazione con lo spettacolo dello sconvolgimento ecologico che si va estendendo. L’uomo sarà impotente. Col tempo capirà e accetterà che il Padre Mio esiste e che Io, il Suo amato Figlio, preparo oggi la strada per il mondo affinché possa assistere al Mio ritorno sulla terra per la seconda volta. Questo momento ora si avvicina. Però il mondo deve prima subire questa indispensabile purificazione. Il numero di catastrofi del mondo continuerà ad aumentare e lo stesso avverrà per i seguaci di Satana: esaltati dalla sfida, essi persevereranno nelle loro miserabili vite malvagie e infliggeranno dolore e terrore ai Miei credenti e a coloro che vivono vite oneste.
Man mano che i  Miei credenti dichiareranno la verità ad un mondo incredulo molti si convinceranno e accetteranno il fatto che questi cambiamenti si stanno verificando nel mondo. Essi capiranno presto, dalle profezie che presento ai Miei figli attraverso i Miei messaggeri eletti, di cosa sono attualmente testimoni. Infatti gli avvenimenti che devono compiersi non possono essere provocati dall’uomo. Essi non possono realizzarsi se non nel momento in cui il Mio Eterno Padre dà il Suo permesso.

È giunto il tempo di rompere i sigilli.
Figli Miei, è giunto il momento dei segni profetizzati, quando i sigilli devono essere aperti e le trombe devono annunciare i cambiamenti. Il male non sarà più tollerato da Dio, il Creatore dell’umanità, e sarà sradicato dal mondo definitivamente. Nessun adepto del Maligno, indipendentemente dal livello di rapporto che ha con Satana e le sue vane promesse, sarà risparmiato, a meno che non si penta.
Figli Miei, l’amore sarà mostrato a tutti i Miei discepoli e a quelli del Padre Eterno quando voi aprirete i vostri cuori. Satana però si è manifestato con un tale livello di esaltazione che il suo potere ha infestato molti Miei figli che non credono più nelle virtù come l’onestà, le buone azioni, il rispetto della vita, sia nei confronti di loro stessi che delle loro famiglie. I fratelli si scontrano contro i fratelli, le sorelle contro le sorelle, i vicini contro i vicini, i sacerdoti contro i loro superiori, i vescovi contro gli insegnamenti della Sacra Bibbia.

Perché Mi punite con la vostra mancanza di amore?
I Miei figli hanno girato le spalle anche a questo bel pianeta che vi è stato offerto con tanto amore da Dio Padre, il Creatore e il Artefice di tutte le cose. Che avete fatto? Perché punite Me, il Vostro Salvatore, con la vostra mancanza di amore? Perché voltate le spalle ai vostri bisogni, all’esigenza impellente di nutrire le vostre anime, di calmare la vostra sete di conoscenza del Regno di Mio Padre, il Cielo, che vi è stato promesso come vostra eredità? Voi, figli Miei, state voltando le spalle alla vostra stessa salvezza! Non capite questo? Vi prego di credere che non potrete essere salvati se non esaminerete la vostra coscienza ora e se non pregherete per ottenere consiglio da Me.

I preti ignorano i Miei insegnamenti.
I Miei sacerdoti, gli stessi pastori designati per guidare il Mio gregge, non hanno spiegato l’esistenza del Maligno. Nella loro preoccupazione di apparire come moderni insegnanti, con uno spirito aperto e pratico, hanno trascurato di sottolineare i pericoli di ignorare gli insegnamenti contenuti nel Libro di Mio Padre. Quel Libro che denuncia chiaramente l’esistenza del Maligno, come agisce in ognuno e ognuna di voi per potervi allontanare dalla vostra ultima ma legittima casa, il Nuovo Paradiso che vi ho promesso quando sono morto per voi sulla Croce. Non sono morto per un gruppo di persone senza volto. Ho dato la Mia vita per ciascuno e ciascuna di voi affinché possiate essere salvati.
Ricordatevi che sebbene il Mio amore per voi sia pieno di compassione, Mi causa anche delle profonde sofferenze. Questo dolore deriva dal fatto che voi ignorate la Mia esistenza. Avete scelto di continuare ciecamente a credere ingenuamente che la terra fornisca tutto ciò che voi desiderate. Dimenticate che la vita, la vita futura, proseguirà per l’eternità.

Le profezie vi sono state concesse dalla Misericordia.
I segni, i messaggi e le profezie, figlioli, vi sono stati inviati durante gli anni grazie alla Mia Misericordia. Al di fuori dei Miei seguaci pochi tra di voi ascoltano, aprono gli occhi oppure meditano, anche solo per un momento, esaminando questa questione. Sarà veramente una comunicazione Divina? Se essa lo è, allora cosa devo fare? La risposta è ascoltare e accettare la verità riguardo i vostri doveri per il futuro. Decidete ora la strada che volete prendere. Pregate dunque per la vostra anima e quelle dei vostri amati parenti.
Coloro fra di voi che voltano le spalle con arroganza e disprezzo quando è menzionato il Mio Nome, che agitano irriverentemente le loro mani quando i Miei discepoli proclamano la Mia verità, sono persi per Me. Io posso solo, attraverso la Mia Misericordia, dare a questo mondo dei segni e dei messaggi che possano guidarvi. A causa del dono del libero arbitrio dato all’umanità dal Padre Eterno, il Dio Creatore e Artefice di tutte le cose, non posso forzarvi la mano. Anche se i messaggi d’amore e di compassione saranno sempre il Mio modo principale per comunicare con voi, allo stesso modo farò col Mio sentimento di sofferenza e disperazione.
La Mia sofferenza, il Mio dolore e le Mie ferite si intensificano quando i Miei figli cadono nelle braccia aperte di Satana. Ciò significa che ora sono obbligato a mostrare a tutti la sorte che attende coloro che respingono Me e il Mio Padre Eterno.

La realtà dell’Inferno.
Scegliete le menzogne sostenute dal Seduttore – la principale é che Dio, il Mio Eterno Padre, non esiste – e sarete condannati. Entrando le porte dell’Inferno prenderete coscienza del terribile errore che avete fatto. CredeteMi, figli Miei, se poteste solo essere testimoni dello shock e del sentimento di orrore di queste anime quando sarà rivelata loro la verità finale dopo la morte, non sareste in grado di resistere nemmeno un istante a questo tormento. Se foste testimoni anche solo da una fessura di questo luogo, in termini umani, cadreste morti di colpo per il terrore vedendo la sorte che si abbatte su coloro che hanno scelto la via del peccato.
Questa via che sembra così attraente, seducente, gloriosa e piena di miracoli cambia appena siete arrivati a metà strada. I cambiamenti che incontrerete giunti a metà percorso vi mostreranno che non siete soddisfatti. Questo strano sentimento di vuoto e di delusione si insedierà senza sosta per il resto del vostro viaggio. Non potrete capire perché vi sentite così. Le vostre esperienze, soddisfacenti esteriormente, sono piene di turbamenti inattesi, di sentimenti deludenti mescolati con la collera, la frustrazione, la solitudine e la paura. Solamente alla fine del vostro viaggio, quando incontrerete il vostro idolo e guarderete i suoi occhi malvagi che danzano con un benevolo divertimento, griderete finché la vostra voce diventerà rauca. Solo in quest’ultimo momento chiederete il Mio aiuto. Ma sarà troppo tardi. Non si può tornare indietro giunti a questo stadio. Avete fatto la vostra scelta in questa vita, e benché Io pianga lacrime amare di profondo dolore per ciascuna delle Mie anime perse, a quel punto non posso più salvarvi. Il vostro libero arbitrio, col quale avete scelto il vostro destino, sarà totalmente fuori dalle Mie mani.
Con questo messaggio, per quanto duro, dono al mondo l’ultimo avvertimento ad ognuno di voi per puro amore. Vi supplico infine di ascoltare la Mia voce ora in modo che possiate salvare le vostre anime.

Il Vostro amato Gesù Cristo, Salvatore dell’umanità e Giusto Giudice.

2 Gennaio 2011 – L’Avvertimento: un dono per l’umanità.

2 Gennaio 2011 – L’Avvertimento: un dono per l’umanità.

Perché questi messaggi sono spaventosi?
Mia amata figlia, quando la gente sente questi messaggi li mette in dubbio, li contesta e li respinge. Dirò di più, essi li disprezzeranno e chiederanno perché questi messaggi non parlano più di gioia e di felicità. Perché fanno paura? Questo modo di comunicare col mondo non viene sicuramente da Gesù Cristo. Gesù Cristo non predica solo e sempre l’amore e non la paura? La Mia risposta a queste accuse è semplice. È perché amo ognuno di voi che Io mostro ora la Mia Misericordia attraverso questi messaggi. Vengo innanzitutto come Salvatore di tutti per liberarvi affinché ognuno possa beneficiare della salvezza. La Mia Morte sulla Croce è avvenuta per darvi una seconda possibilità di entrare nel Regno di Mio Padre. Questa volta Io ritorno come un Giudice giusto. Grazie al Mio amore per voi, Io stesso vi ho mostrato la Mia Misericordia adesso. Questa Misericordia prende la forma di un Avvertimento per aiutarvi a mettere ordine nella vostra vita prima che Io ritorni nel Giorno del Giudizio.
Grazie alla Mia compassione per ognuno e ognuna di voi, vi do ora un’ultima occasione per aprire i vostri cuori e vivere la vostra vita nel modo in cui siete tenuti a viverla.

La gioia della terra non è paragonabile a quella del Cielo.
Voltate le spalle al peccato, pentitevi e riportate la preghiera nuovamente nella vostra vita. È per la Mia Misericordia che vi illumino sulla verità. Voi pensate che la gioia sia assente nei Miei messaggi: ciò è dovuto al fatto che l’umanità ha rifiutato la vera gioia. La gioia del Cielo non può essere paragonata alla cosiddetta gioia che voi conoscete sulla terra. La gioia sulla terra che deriva dall’amore vero sarà pura. La gioia che invece viene dai beni di questo mondo non ha più senso. Figli Miei, la gioia che Mi viene da voi guardandovi è di breve durata, purtroppo, a causa di quello che vedo oggi sulla terra. Tutto ciò che vi fa felici proviene dal possesso materiale o dalla riconoscenza di altre persone che vi lodano. Rimane poco tempo per prepararvi alla prossima vita.

L’Avvertimento è un dono.
La Mia Misericordia vi è presentata come un dono. Accettatela. Godetene. TendeteMi la mano, tutti voi. Sono la Vostra scialuppa di salvataggio in un mare di fuoco pieno di correnti inattese e di eruzioni. Salvatevi ora, oppure sarete attirati da una corrente di una tale forza che se deciderete all’ultimo minuto di accettare una corda per salire sulla scialuppa non avrete più la forza di arrampicarvi.

La purificazione del mondo continua.
Sono stanco, figli Miei. Per quante volte Io tenti di comunicare, molti di voi continuano a fare orecchio da mercante. Neanche i Miei preti tengono conto del Mio appello quando Io desidero rivelare la Mia Misericordia. Poiché la purificazione nel mondo continua e si avvicina a gran velocità, è ora giunto il tempo di richiamare i Miei figli.

Terremoti e altre catastrofi mondiali.
Non abbiate paura delle tempeste, terremoti, tsunami, inondazioni, e delle ondate di calore che stanno per scendere sul mondo per aiutare a fermare l’anticristo e il suo esercito. I Miei discepoli saranno al riparo sapendo ciò che li attende nel Nuovo Paradiso che arriverà quando il Cielo e la Terra saranno uniti. Queste cose devono succedere. Esse non possono essere fermate perché sono state profetizzate. Tuttavia questi avvenimenti, figli Miei, saranno di breve durata.
Voi, Miei credenti, sarete ricompensati per la vostra fede e sopportazione nei confronti di questi grandi contrasti. Allora la gioia, figli Miei, sarà difficile da misurare. Quelli che sono nella luce saranno circondati dalla gloria e dall’amore che li aspetta. Quelli che sono nelle tenebre non sopporteranno la vista della luce. Potranno cercare di farlo ma ciò provocherà loro tanto dolore che non potranno fare altro che nascondersi. Ma non ci sarà nessun posto dove andare, salvo nell’antro di tenebra che è governato dal re stesso delle tenebre, il male stesso. È questo che volete?

Come lavora Satana attraverso le persone.
Vi rendete conto del terrore che il Seduttore rappresenta? Non sapete che egli si nasconde dietro ogni atto di egoismo, di cupidigia e di amore per sé stessi? Quando credete di vivere una vita eccitante, divertente, sempre occupati a spendere, a mangiare, a vestirvi frivolmente e in costante ricerca del vostro prossimo divertimento, voi siete candidamente ignari di ciò che è all’origine delle vostre azioni.
Quella voce segreta, che non potete ascoltare ma invece sentite – quando vi prende una voglia di agire che vi trascina a cercare, cercare e ricercare più piaceri, emozioni ed eccitazioni, viene dal Maligno. Non importa se le vostre azioni vi fanno sorridere, ridere e battere le mani con entusiasmo, ciò non ha importanza. Questi potenti desideri sono concepiti per aiutarvi a cercare sempre più la vostra propria soddisfazione. A cosa serve tutto questo? Forse che vi sentite meglio quando tutto è finito? Certamente no. Quando vi fermate e vi chiedete: e se non potessi più fare queste cose – cosa succederebbe? Sono poi così importanti? All’inizio sì. Potrebbe essere frustrante, ma solo quando sarete rimasti senza più nulla sentirete il bisogno di concentrarvi unicamente su ciò che vi tiene in vita.
Il nutrimento sarà diventato più importante del possesso di tantissimi beni materiali e divertenti. Quando poi non avrete più cibo e avrete fame, vi renderete conto che tutte quelle vecchie attrattive non hanno più importanza. Questa è la purificazione che si realizzerà ora, in breve tempo, nel mondo. Grazie a questa purificazione, una specie di pulizia, diventerete di nuovo perfetti. Allora e solamente allora sarete pronti ad accogliere la verità.

Come Satana vi lascia con un sentimento di vuoto.
Figli Miei, voi non potete vedere Satana al lavoro. Non potete vederlo ma egli passa tutto il suo tempo a tentare di impadronirsi di voi. Egli vi provoca dei dolori terribili, figlioli. Tutte le tentazioni che egli mette sul vostro cammino usando le attrazioni mondane del denaro, della bellezza, degli acquisti e dei talenti sono da voi divorate a causa della vostra cupidigia e dei vostri desideri. Voi pensate che quando avrete ottenuto tutte queste cose vi sentirete completamente soddisfatti. Purtroppo non è così. È la menzogna che Satana utilizza per intrappolarvi. Se qualcuno tra di voi che possiede delle ricchezze enormi constatasse, per un qualunque motivo, di aver perso tutto dovrà esserne riconoscente. Infatti solo quando resterete nudi dei beni terreni potrete veramente permetterMi di entrare nel vostro cuore.

Messaggio per i ricchi.
Per coloro tra di voi che sono ricchi – Io non vi condanno. Il fatto di possedere dei beni materiali non significa che non seguite la retta via. Ma voi avete la grossa responsabilità di condividerli e di occuparvi di coloro che hanno avuto meno fortuna di voi. E’ vostro dovere. Non sono la ricchezza o il conforto materiale ad essere cattivi. Non sono la gioia e le risate che voi provate quando godete della vita ad essere sbagliate. E’ solo quando ciò diventa un’ossessione e quando il vostro desiderio di vivere una vita di lusso diventa più importante della vostra fede e del benessere degli altri che questo diventa una colpa agli occhi di Mio Padre.
Le vostre ricchezze, le case, i vestiti e il possesso sono come nuvole che passano nel cielo: adesso ci sono, un minuto dopo sono sparite. Non potete portarvele nella prossima vita. Solo la vostra anima se ne andrà con voi. Prendetevi cura della vostra anima, mostrate amore gli uni con gli altri e a coloro che vi provocano dolori in questa vita. Seguite i Miei insegnamenti. Chiedete la Mia Misericordia. Solo allora vi riunirete a Me nella nuova terra che è il paradiso. Non rinunciate alla vostra eredità e al vostro posto nel regno di Mio Padre.

Il Vostro amato Gesù Cristo.

1 Gennaio 2011 - I media e le altre censure che verranno.

1 Gennaio 2011 - I media e le altre censure che verranno.

Mia amata figlia, il tempo è passato ed ecco un altro anno durante il quale i Miei amati figli impareranno di più da Me sul modo di adattare la loro vita affinché l’umanità sia pronta quando Io verrò come Giudice. Figli Miei stupendi che Io tengo più vicini al Mio Sacro Cuore, adesso dovete ascoltarmi. Non vi abbandonerò mai se voi riconoscerete Me e la verità del nuovo Paradiso, promessa che vi ho fatto prima di morire sulla Croce per i vostri peccati. Il tempo si avvicina figli Miei amati. Non abbiate paura. Se voi Mi amate e credete in Me cosa avete da temere? Nell’amore non c’è paura. L’amore è gioia, felicità e voi tutti che credete nella vita eterna in Cielo non dovete temere nulla. Io vi amo tutti.

Il ruolo della Madre di Dio nella Seconda Venuta di Cristo.
La Mia amata Madre, che era stata incaricata di prendere il Calice dell’accettazione della Mia esistenza nel momento della concezione per annunciare un nuovo inizio per l’umanità, sarà ugualmente annunciatrice della mia Seconda Venuta.
Grazie alla Mia Misericordia riscatterò tutti coloro che si rivolgono a Me. Mia Madre, inviata dal Padre Eterno per portare la redenzione e la salvezza al mondo, Mi sosterrà questa seconda volta.
La Mia amata Madre, l’Angelo della Luce, trionferà ora portando la Mia Misericordia e annunciando la Mia seconda Venuta sulla terra. La mia devota Madre, l’Immacolata Concezione, contribuirà come Mediatrice a preparare il mondo per la Mia Seconda Venuta. Ella già da diversi secoli ha preparato l’umanità, ma ora, negli ultimi 100 anni, ha tentato di infondere nei vostri cuori l’amore per accendere l’amore talvolta stagnante che voi avete per Me e il Mio Eterno Padre.
Ci fu un tempo in cui Mia Madre, per manifestazione divina, attirava l’attenzione di tutta la terra. Purtroppo, dopo Fatima e Garabandal, pochi dei Miei sacerdoti prendono sul serio le sue apparizioni divine. Neanche i suoi veggenti, questi rari eletti, sono presi sul serio. Questa volta, all’inizio dell’anno 2011, molti, molti cambiamenti stanno per aver luogo nel mondo. Questo perché il mondo, figli Miei, come lo conoscevate una volta, è sul punto di cambiare.

Il Segreto di Fatima riguardo al futuro.
Molte anime innocenti e fiduciose fra di voi non colgono il male che è sul punto di realizzarsi. Figli Miei, e includo anche coloro che leggono questi messaggi per la prima volta per curiosità, che vi ritenete tranquilli nel vostro benessere spirituale, ascoltateMi ora.
Voi e i vostri fratelli e sorelle siete stati condotti in un mondo comandato da un gruppo, predetto nell’ultimo segreto di Fatima, su cui non siete ancora informati, che provocherà presto i fatti seguenti:
1. Il vostro denaro non avrà più alcun valore e il solo modo per commerciare sarà con dell’oro o dell’argento.
2. Avrete bisogno di pregare in gruppo e di trovare un sacerdote molto coraggioso che vi prepari prima della persecuzione.
3. Dovrete cercare dei rifugi per pregare perché le vostre chiese saranno vendute per guadagnare denaro.
4. Conservate le Scritture che non avete mai avuto tempo di leggere prima, ma state sicuri che sarà impossibile comprarne altri esemplari in futuro.
5. Organizzate dei gruppi di preghiera per pregare per la salvezza dell’umanità. Fra tre anni, capirete perché questo è importante.

La censura dei media.
Ai media devo dire questo: l’arroganza che manifestate oggi come informatori al mondo si trasformerà in disperazione per voi quando le vostre parole non saranno più ascoltate. Anche voi vi renderete presto conto dell’importanza della preghiera quando l’umanità sarà allontanata dalla verità. Oggi le vostre notizie possono ancora rappresentare un’importante verità indipendente. Ma questo dono vi sarà presto tolto. La verità sarà purtroppo nascosta all’umanità dalla dittatura che dovrete constatare durante la Grande Tribolazione. Allora le vostre informazioni saranno contestate come lo è la Mia parola.

Il “canale segreto” della comunicazione.
Nessuno vi potrà più ascoltare poiché le sole notizie date all’umanità che avranno una certa importanza saranno date al mondo attraverso un canale segreto creato dalla tecnologia. Vi ritroverete nel deserto e non potrete più comunicare con un mondo incredulo, così come Io faccio in questo momento, quando verrà il tempo in cui le vostre parole non saranno ascoltate.

Diffidate dei dittatori.
Indipendentemente dal cammino attraverso il quale voi seguite Dio, non abbiate paura, ma ascoltateMi ora. Combattete coloro che impongono la dittatura alla vostra libertà di parola poiché vengono da Satana. Non siate mai i loro servitori sciocchi, per quanto vi paghino per comunicare delle menzogne. Essi devono affrontare la dannazione eterna, a meno che non si pentano. Il tempo non sarà dalla loro parte. Lottate per avere la libertà di riferire le ingiustizie di cui siete testimoni. Poco importa se voi credete in Me poiché quando vedrete questa profezia svolgersi sotto i vostri occhi, allora prenderete coscienza della verità dei Miei insegnamenti.

Il Libro dell’Apocalisse.
Oggi in un mondo che può sembrare colpito e ferito dalla crisi economica è facile credere che le cose possano aggiustarsi. Sì, figli Miei, nel passato era un’ipotesi normale ma ora non più. Il complotto preparato in tutti i paesi dal gruppo principale degli organismi mondiali in tutto il pianeta, collegati intimamente all’origine satanica, è ora pronto a entrare in azione. Quelli tra di voi che non credono in Me, capiranno finalmente le profezie contenute nel libro di Mio Padre e nel Libro della Rivelazione.
Non temete figli Miei. Rivolgetevi a Me e parlateMi nell’intimo con parole vostre e Io vi darò la forza, la speranza e l’energia per procedere attraverso questo difficile passaggio nella storia dell’umanità.
Voi che leggete questo messaggio riflettete attentamente. Se dubitate del contenuto guardatevi attorno e decidete se osate considerare i segni. Avete notato che la vostra libertà di libero arbitrio, che vi è stata data in dono da Mio Padre, è attualmente manipolata? Io e il Mio Eterno Padre non interverremo mai in questo dono divino per quanto sia un dono così sacro. Ma se l’uomo decide di accettare Satana e le fiamme dell’inferno, che sia così.
Dio, il Mio Eterno Padre, non può impedire questo. Eppure Satana tenterà di togliervi questo dono del libero arbitrio. Quando costaterete che il vostro libero arbitrio vi viene strappato da forze potenti sulle quali non avete nessun controllo, allora saprete che il maligno si cela dietro tutto ciò.

Satana non trionferà mai.
Per favore fate attenzione, Miei preziosi figli. Non lasciatevi ingannare. Se molti tra di voi pregano e resistono, salverete le anime. Satana e il suo esercito non vinceranno mai. Essi non possono. E’ impossibile. Solo Dio ha il potere di mettere fine a questo terribile conflitto.
Io, Vostro Salvatore e Giudice designato, vi esorto ora a sorgere: siate coraggiosi e combattete per ciò che stimate nei vostri cuori essere giusto, anche se avete paura. La paura vi è data da Satana, la paura non è mai messa nei vostri cuori da Me o dal Mio Eterno Padre.
Abbattete le vostre mura e aprite il vostro cuore all’amore, non alla paura. L’amore viene da Dio. Vi ho già detto che l’amore non è qualcosa che voi possiate sentire a meno che voi non apriate il vostro cuore. Amore e Dio, il Parte Eterno, Creatore di questa terra, camminano mano nella mano. Non possono essere separati. Quando sono separati è segno che Satana è all’opera.
Andate ora, figli Miei, e prendete una decisione. Volete che l’Amore vi avvolga per mezzo del Mio Sacro Cuore o volete la Paura? La decisione spetta a voi.

Il Vostro Divino Maestro, Salvatore e Giusto Giudice della Misericordia, Gesù Cristo.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter