31 Marzo 2013 – Oggi porto grandi grazie nel mondo

31 Marzo 2013 – Oggi porto grandi grazie nel mondo

Mia amata figlia prediletta, oggi porto grandi grazie nel mondo, poiché Mi rallegro per la fede che esiste nonostante le prove e le tribolazioni che i figli di Dio devono sopportare nel mondo in questo momento.
Io rinnovo la faccia della terra, oggi, e riempio del Mio Spirito Santo le anime di coloro che credono in Me, il loro amato Gesù Cristo, Redentore di tutta l’umanità. Rallegratevi e ignorate il tormento che viene scatenato da Satana. Rimanete invece umili davanti a Me, riponete tutta la vostra fiducia nella Mia Misericordia ed Io vi proteggerò dal male.
Dovete sapere che ogni Potere è Mio. Il maligno e quelli che rende schiavi non hanno alcun potere su di Me. Ma la loro influenza distruggerà molti di coloro che si rendono disponibili all’inganno della bestia.
Il Mio Regno vi aspetta, in tutto il suo Glorioso Splendore, e questa tempo è quasi su di voi.
Diffondetevi, Miei seguaci, moltiplicate i gruppi e annunciate la Parola di Dio, la Verità, che è contenuta nella Sacra Bibbia.Dovete tornare ora ai Vangeli e ricordare alla gente il loro contenuto, perché in essi si trova la Parola di Dio.
Saranno introdotte molte nuove leggi nelle vostre nazioni, in cui sarà impossibile accedere al Libro del Padre Mio. Non dovete mai accettare queste leggi, perché esse Mi rinnegano. Quando non avrete più accesso ai Miei Insegnamenti, i vostri figli non mi potranno conoscere. Quando i Miei Insegnamenti, le Leggi di Dio, saranno banditi, allora saprete che i vostri governi vengono guidati dalla mano di Satana.
Non dovete permettere di essere resi schiavi. Non dovete soccombere alle assurde leggi che negano il vostro libero arbitrio. Non dimenticate mai che siete nati con il dono del libero arbitrio: un Dono di Dio.
Ogni uomo che vi toglie il vostro libero arbitrio, nega Dio. Qualsiasi governo o nazione, che vi nega il libero arbitrio di testimoniare Dio, è guidato da Satana. Voi, Miei cari seguaci, siete stati ingannati da influenze sataniche tramite quelle nazioni che controllano le vostre banche, i vostri governi e il vostro accesso al cibo.
Verrà il tempo in cui vi faranno soffrire ancora più di adesso, ma,improvvisamente e inaspettatamente, arriverà un castigo severo,che renderà quei governi e i loro poteri inutili. L’intervento di Dio sarà rapido, ed essi, quelle sette maligne, strisceranno sulle mani e sulle ginocchia, urlando di terrore per la punizione che si abbatterà su di loro a causa delle loro azioni malvagie.
Voi, Miei cari seguaci, dovete avere fiducia in Me e rimanere saldi. Oggi vi benedico con uno speciale Dono, il Dono della Perseveranza.Comprenderete che vi è stato fatto un Dono poiché la vostra pazienza sarà inviolabile. La vostra determinazione a fare la Mia Santa Volontà sorprenderà anche voi, e quando arriverà il momento per voi di professare apertamente la vostra testimonianza alla Mia Seconda Venuta, non avrete più alcuna paura residua. Al contrario, l’amore per Me si manifesterà come uno speciale amore per i vostri fratelli e sorelle. Li vedrete come appaiono agli Occhi del Padre Mio, come piccoli. Il vostro cuore si gonfierà d’amore e questo vi scuoterà, perché sentirete amore nei vostri cuori anche per quei nemici che governano le vostre nazioni al comando della bestia.
Questo amore convertirà le anime di coloro che hanno l’odio nelle loro anime. Le vostre preghiere per queste anime procureranno loro l’immunità dalla condanna che avrebbero altrimenti dovuto affrontare il giorno del castigo, quando Io verrò per giudicare.
Questo Dono della Perseveranza che vi do oggi, salverà le anime, poiché ogni Dono che vi porto ha un solo obiettivo, ed è quello di salvare tutte le anime, in modo che ci possiamo riunire, come una Santa Famiglia, nel Nuovo Paradiso sulla Terra.

Il vostro Gesù.

30 Marzo 2013 – La risurrezione del Figlio mio diletto è il dono più importante, poiché significa che la vita eterna può essere concessa a tutti i figli di Dio

30 Marzo 2013 – La risurrezione del Figlio mio diletto è il dono più importante, poiché significa che la vita eterna può essere concessa a tutti i figli di Dio

Figli miei, la risurrezione del mio amatissimo Figlio è il dono più importante, poiché significa che la vita eterna può essere concessa a tutti i figli di Dio.
Resuscitando dai morti, mio Figlio sconfisse la morte. La morte non ha più potere su di voi, se lo desiderate. La vita, che è stata data a voi, presto cambierà, poiché vi sarà una sola vita in Dio.
Quando i nuovi Cieli e la nuova Terra si uniranno ci sarà solo la vita eterna. La morte del corpo, della mente e dell’anima non ci saranno più. Non dovete mai temere questa nuova vita, poiché vi renderà liberi.Presto si poserà tanto amore sulla terra effuso dallo Misericordia di mio Figlio. Questa grande grande grazia sarà il prossimo passo intrapreso da Dio per salvare i Suoi figli dalla morte dell’anima.Non ci sarà più la morte del corpo, quando mio Figlio discenderà con la Nuova Gerusalemme.
Dovete mostrare grande coraggio in questi tempi malvagi, poiché queste prove finiranno presto. Concentratevi solamente sulla grandiosa Vita che avete atteso e pregate affinché tutte le anime accetteranno questo Dono miracoloso.
Quelle anime, che si rifiutano di accettare la Verità della Vita Eterna sceglieranno invece la dannazione eterna. Ci sono solo due scelte, eppure molte di queste anime credono che ce ne sia una terza. Coloro che seguono le sette, create dal potere del maligno, erroneamente credono in un’altra vita mistica, in cui sarà dato loro un grande potere. Essi credono negli falsi angeli. Idolatrano falsi angeli e purtroppo molti di questi esistono, ma non sono angeli di Dio. Essi languono in catene nel baratro dell’Inferno, eppure riescono a ingannare i figli di Dio i quali credono che essi siano angeli della luce. L’unica Luce che dovete seguire è la Luce di Dio – la Verità.
Il Regno, il Nuovo Paradiso che vi aspetta, è quello promesso da Dio, su cui mio Figlio regnerà.
Accettate la mano di mio Figlio e voi entrerete in Paradiso.

La vostra amata Madre
Madre di Dio

29 Marzo 2013 – Non cadranno ai Miei piedi. Non saranno i Miei piedi che baceranno, ma quelli dei Miei servi, dei Miei seguaci, dei Miei peccatori.

29 Marzo 2013 – Non cadranno ai Miei piedi. Non saranno i Miei piedi che baceranno, ma quelli dei Miei servi, dei Miei seguaci, dei Miei peccatori.

Mia amata figlia prediletta, quando Giuda Iscariota Mi tradì, tenne la Mia testa e Mi diede un bacio sulla guancia. Quando coloro che guidano la Mia Chiesa dicono che Mi amano, e poi Mi tradiranno, vedrete, chiaramente, il loro bacio del tradimento.
Non ai Miei piedi cadranno. Non saranno i Miei piedi che baceranno, ma quelli dei Miei servi, dei Miei seguaci, dei Miei i peccatori.
Mostrare preoccupazione per i bisogni di altri esseri umani è ammirevole. Ma quando si promuove il benessere fisico dei bisogni dell’uomo sopra le loro necessità spirituali non sono Io, Gesù Cristo, che si segue.
L’Umanesimo non è il Cristianesimo. Essere cristiani significa arrendersi completamente a Me, abbandonandosi in piena umiltà ai Miei Piedi. Significa permettermi di guidarvi. Significa obbedienza alle Mie leggi e fare tutto il possibile per mostrare l’esempio del Mio amore per tutti voi.Oggi sono stato tradito.
Non potete e non sarete ingannati per molto tempo poiché quando la Casa di Dio sarà attaccata dall’interno ne potrà seguire nient’altro che disordine. Dovete prendere la Croce e seguirmi perché presto sarete bendati e inciamperete e cadrete nel buio.
Senza la Luce di Dio, non sarete in grado di vedere.

Il vostro Gesù


29 Marzo 2013 – Presto il Mio amato Papa Benedetto guiderà i figli di Dio dal suo luogo d’esilio.

29 Marzo 2013 – Presto il Mio amato Papa Benedetto guiderà i figli di Dio dal suo luogo d’esilio.

Venerdì Santo Messaggio n. 2

Secondo messaggio del Venerdì Santo
Mia amata figlia prediletta, la storia verrà fatta oggi. Mentre la Mia Passione è commemorata, essa, in realtà, rappresenta la Crocifissione della Chiesa Cattolica.
Nei giorni precedenti al Mio tradimento durante il Mio tempo sulla terra, i sacerdoti del giorno lottarono in ogni modo possibile per cercare di dimostrare che ero colpevole di eresia.
Presero quello che avevo insegnato – la Parola di Dio – e la distorsero. Le voci che diffusero contenevano menzogne ​​ e dicevano che stavo cercando di allontanare la gente dai veri Insegnamenti della Chiesa. Essi predicavano nei Templi per avvertire la popolazione di stare lontano da Me, per non offendere i sommi sacerdoti. Furono avvertiti che se avessero continuato a diffondere i Miei messaggi sarebbero stati scacciati, come lebbrosi, dal Tempio Santo. In alcuni casi, dissero ai Miei discepoli che avrebbero sofferto punizioni fisiche e che sarebbero stati arrestati.
Benché bestemmiavano contro lo Spirito Santo – negando che dicevo la Verità e dicendo che la Mia Parola veniva da Satana – continuavano ad adorare Dio nei Templi. Vestiti con le vesti dei Re, si battevano per il loro posto sull’altare nel tempio. Tutti gli umili servi stavano in piedi per ore, mentre essi stavano seduti su sedie progettate per dei re. L’altare era così pieno di capi della Chiesa che la gente comune erano confusa. Essi erano obbligati a rendere omaggio a Dio dovendo onorare i più alti ranghi dei servi di Dio. I sommi sacerdoti chiedevano il rispetto di coloro che partecipavano al Tempio. Sfoggiavano tutti i segni esteriori dell’amore e dell’umiltà, che ci si aspettava da loro, e tuttavia, si vestivano e si comportavano come maestri in casa di Mio Padre, invece che come servi che dovevano essere.
Seguendomi, la gente aveva paura di offendere i farisei. I sacerdoti erano intimiditi e furono avvertiti che sarebbero stati spogliati dei loro titoli,  se non avessero smesso di diffondere la Mia Parola. La gente comune sapeva che se fosse stata sorpresa a diffondere i Miei Insegnamenti, il suo destino sarebbe stato molto peggio.
La Crocifissione del Mio Corpo sulla terra ha completato la prima parte del Patto con il Padre Mio per salvare l’umanità.
La Crocifissione del Mio Corpo Mistico – La Mia Chiesa sulla terra – inizia oggi; l’inizio della persecuzione finale, mentre il piano massonico contamina la Mia Casa, sarà ormai chiaro a tutti coloro che conoscono la Verità.
La storia ora si ripete, ma la Verità non verrà negata. Quelli che Mi rinnegheranno, tuttavia, si rivolgeranno a Me in tempo utile. Quelli che sanno che le profezie predette – che la Mia Chiesa sarà l’obiettivo finale per liberare il mondo di tutte le tracce di Me, Gesù Cristo – sono attualmente in corso, Mi seguiranno nel Mio Esercito Rimanente che rimarrà fedele ai Miei insegnamenti fino alla fine dei tempi.
Nessuno può impedire che la Vera Parola di Dio si diffonda. Nessuno. Il Regno della Casa di Pietro sarà breve e presto il Mio amato Papa Benedetto guiderà i figli di Dio dal suo luogo d’esilio. Pietro, il Mio​​apostolo, il fondatore della Mia Chiesa sulla terra, lo guiderà negli ultimi giorni difficili, mentre la Mia Chiesa combatte per la sua Vita.

Il vostro Gesù

29 Marzo 2013 – Oggi la Mia Chiesa sulla terra sarà crocifissa. Oggi segna l’inizio dei cambiamenti

29 Marzo 2013 – Oggi la Mia Chiesa sulla terra sarà crocifissa. Oggi segna l’inizio dei cambiamenti

Venerdì Santo

Mia amata figlia prediletta, oggi la Mia Chiesa sulla terra sarà crocifissa.
Oggi segna l’inizio dei cambiamenti, che saranno rapidi e che saranno destinati a cambiare il volto della Chiesa cattolica nel mondo.
Nella sua scia arriverà la fusione di tutte le dottrine, che sarà vista in ogni segno pubblico e mostrata deliberatamente per il bene della testimonianza pubblica.
Osservate ora, come tutto quello che vi ho detto verrà alla luce. Sfido, quelli che tra voi, a negare la terribile verità quando sarete costretti a ingoiare una bugia.
Voi, Miei seguaci, dovete proteggere i Miei Sacramenti e vigilare. Voi, Miei servi sacri, sarete presto messi alla prova poiché la Mia Divinità sarà contestata. Le leggi di Dio saranno adattate, e non appena la Mia Santa Eucaristia sarà manomessa, la mano di Dio scenderà con una tale forza che capirete, subito, che questi messaggi provengono dal Cielo.
Il Mio dolore sarà il vostro dolore. Il vostro dolore, a causa della vostra conoscenza della Verità, renderà impossibile per voi accettare i sacrilegi, che vi verrà indicato di abbracciare.
Anche in quel caso, se non accettate il Mio profeta e le parole che le trasmetto, vi darò ancora del tempo. Poiché molto presto alcuni dei leader tra voi vi chiederanno di rinnovare i vostri voti. Vi verrà chiesto di impegnare la vostra vita giurando testimonianza alle leggi del paganesimo. Se farete questo, sarete sotto l’influenza del maligno e darete battaglia contro Dio.
Dovete perseverare e rimanere fedeli a Me e dovete pregarmi per avere consiglio in un momento in cui l’uomo che siede sulla Cattedra di Pietro, che si rifiuta di seguire le sue orme e indossarne le scarpe, distruggerà la vostra fedeltà a Dio.
Mentre ora testimoniate la Crocifissione della Mia Chiesa sulla terra, vi invito a proclamare la Verità di Dio. Continuerò a chiamarvi al fine di proteggervi. Farò in modo che la Mia Chiesa, coloro che aderiscono ai Miei Insegnamenti, ai Miei Sacramenti e alla Parola di Dio, vivano attraverso il resto che non Mi abbandonerà.
Ci saranno quelli tra voi che Mi tradiranno oggi. Altri tra voi  denunceranno presto i Miei Sacramenti, poiché saranno troppo deboli per difendere la Parola di Dio. Quelli di voi che già sospettano la Verità e che cercano di diffondere la Mia Parola soffriranno perché non avranno il coraggio di lottare per la Verità. Eppure, continueranno a rimanere fedeli a Me, poiché sapete che non potete vivere senza il Mio amore.
Ascoltate la Mia Voce. Appoggiate la testa stanca sulla Mia spalla e permettetemi di avvolgere le Mie braccia intorno a voi in questo momento. Io vi proteggerò sempre.

Il tuo Gesù

28 Marzo 2013 – Il pericolo per l’Esistenza della Santa Eucaristia verrà mostrato a voi

28 Marzo 2013 – Il pericolo per l’Esistenza della Santa Eucaristia verrà mostrato a voi

Mia amata Figlia prediletta, comprendi ora quanto questa missione è detestata dal maligno. Devi, tuttavia, superare gli ostacoli crudeli posti davanti a te per rallentare la Mia Opera.
Il pericolo per l’Esistenza della Santa Eucaristia verrà mostrato a voi tramite l’arroganza di quelli all’interno della Mia Chiesa, il cui piano per cambiare la Verità é cominciato sul serio.
Non importa che molti di voi deridete la Mia Missione di preparare le vostre anime per il grande giorno. Con il tempo capirete che sono davvero Io, Gesù Cristo, che viene a voi, per servirvi.
Io sono il vostro Maestro e il vostro Servo. Voi, Miei servi sacri, dovete ricordare il vostro ruolo e non dimenticarlo. Come servitori, non si può essere Maestri allo stesso tempo. Perché se voi siete Maestri, non potete servirmi. Molti di voi nella Mia Chiesa hanno dimenticato quello che vi è stato insegnato. Avete dimenticato la Parola di Dio.
La Mia promessa è di provvedere al Cibo della Vita – Il Mio Corpo e il Mio Sangue – tuttavia, ancora una volta, Mi rinnegherete. Farete questo rimuovendo la Santa Eucaristia dal tempio di Dio e sostituendolo con un cadavere. La sostituzione sarà sottile e ci vorrà un po’ prima di poter rilevare l’azione del male, che verrà imposta su di voi.
Come il Mio Corpo, attraverso la Santa Eucaristia, vi sostiene, la morte del Mio Corpo, la Mia Chiesa, porterà la morte alle anime di quelli che Mi rinnegano.
Il tempo per l’abominio è vicinissimo. Il tempo per scegliere tra il Mio Sentiero, o quella del falso profeta, è quasi sopra di voi. Osservate, ora, come la Verità sarà distorta dall’impostore. Osservate come egli si esalterà nei Miei panni, ma si rifiuterà di percorrere la Via della Verità come un servo di Dio.

Il vostro Gesù

27 Marzo 2013 – Il passaggio da questa terra nel Mio Nuovo Regno sarà indolore, immediato e sarà così improvviso che voi sarete a malapena in grado di prendere un respiro

27 Marzo 2013 – Il passaggio da questa terra nel Mio Nuovo Regno sarà indolore, immediato e sarà così improvviso che voi sarete a malapena in grado di prendere un respiro

Mia amata figlia prediletta, venite tutti voi e unitevi a me nel ricordo del giorno in cui vi è stato dato il Grande Dono della Redenzione.
ll Venerdì Santo deve essere ricordato come il giorno in cui le porte del Paradiso sono state finalmente aperte per accogliere i figli di Dio dal loro esilio. La Mia morte vi ha assicurato un futuro che non avreste mai avuto, se Mio Padre non mi avesse mandato come il Messia.
l Mio Corpo è stato crocifisso, ma la Mia morte vi ha portato la vita. In questo tempo, della Mia Seconda Venuta, il Mio Corpo sopporterà la stessa crocifissione – solo che questa volta sarà la Mia Chiesa, il Mio ​​Corpo Mistico, che soffrirà. Dovete sapere che non permetterei mai che la crocifissione della Mia Chiesa distrugga la fede dei figli di Dio. Così ora, esorto ogni persona, di ogni credo, colore, razza ad ascoltarmi.
Presto sperimenterete tutti i segni sulla terra, che vi forniranno la prova che siete la Creazione di Dio. Presto saprete che non morirete mai se invocherete la Misericordia di Dio. Il futuro è luminoso per tutti voi che accettate di essere amati figli di Dio. Invito voi, le vostre famiglie i vostri amici a unirsi nel Mio Regno e mangiare dal Mio tavolo.
Il passaggio da questa terra nel Mio Regno Nuovo sarà indolore, immediato e sarà così improvviso che a malapena sarete in grado di prendere un respiro prima che la Sua bellezza vi sarà rivelata .Vi prego di non temere la Mia Seconda Venuta, se amate Dio. Dio vi ama. Io vi amo. La Santissima Trinità abbraccerà la terra e tutti coloro che accettano la Mia Mano della Misericordia e che mostrano rimorso per la loro vita peccaminosa, saranno al sicuro.
Chi tra voi é forte nella fede sarà preso rapidamente. Il tempo per coloro che restano indietro, privi di fede, e che si trovano nell’impossibilità di entrare in contatto con Me, sarà più lungo.
Voi, Miei fedeli seguaci dovrete aiutare i deboli e coloro che si sono smarriti. La Mia Misericordia è talmente grande che Io darò a tutte quelle anime il tempo necessario per portarli nella Vita Eterna che ho promesso a tutti. Non sentitevi mai scoraggiati quando tutto sembra senza speranza, mentre il peccato continua a divorare le anime dei deboli. Dobbiamo lavorare, in unione, per salvare coloro che sono così lontani da Me che ben poco li invoglia a venire tra le mie braccia. Grazie al vostro amore per l’altro, i miracoli saranno utilizzati per convertire le anime perdute. Questa è la Mia promessa a voi. La preghiera, e molta, sarà parte del vostro dovere verso di Me per salvare quelle anime dalla fine terribile, che è stata pianificata da Satana contro i figli di Dio che egli detesta. Egli non deve riuscire ad avere queste anime.
La Mia chiamata è per tutti. Questi messaggi non escludono nessuna religione. Invece, sono comunicati a ogni figlio di Dio con grande Amore, poiché siete tutti uguali ai Suoi Occhi.
Siate in pace e abbiate fiducia nell’Amore di Dio.

Il Vostro Gesù

26 Marzo 2013 – Dovete tenere gli occhi bene aperti a qualsiasi cosa che insulti la Mia Divinità

26 Marzo 2013 – Dovete tenere gli occhi bene aperti a qualsiasi cosa che insulti la Mia Divinità

Mia amata figlia prediletta, questo messaggio è per il mondo. E’ per i cristiani di ogni confessione, gli ebrei e tutte quelle religioni che proclamano Mio Padre Onnipotente, Dio l’Altissimo.
Questo messaggio è anche per coloro che non credono in Dio Padre, o in Me, Suo Figlio unigenito. E’ anche per coloro a cui potrebbe importare di meno della vita che li aspetta e la cui indifferenza significa che essi non possono accettare l’Esistenza di Dio.
Tramite questi messaggi venite avvertiti del pericolo per la vostra vita futura e il vostro benessere, in modo che Io possa portarvi tutti nel Nuovo Paradiso che è stato creato per voi, quando il Cielo e la Terra si fonderanno in una cosa sola. Questo Regno è ultimato e i Cancelli saranno aperti a ciascuno di voi. Questo bel Dono, dove vivrete in corpo, mente e anima perfetti viene da Dio l’Onnipotente, che ha creato il mondo.
Il tempo del vostro esilio sulla terra è quasi finito. Non dovrete più sopportare il dolore del peccato, che crea devastazione in ogni parte del mondo. L’odio, che si mantiene vivo attraverso l’infestazione di Satana nel mondo, non esisterà più. Quando l’odio sarà stato bandito, il male non potrà più macchiare la perfetta creazione di Dio. Il Suo Pianeta, i Suoi Doni della natura, la Sua protezione e il Suo Amore saranno rinnovati per darvi una vita di eternità, dove nessuna morte è possibile.
La vita sulla terra, come è ora, non vi soddisferà mai, finché regna Satana. Il suo regno è già giunto al termine, ma quelli che infesta proseguiranno la diffusione del peccato risucchiando le anime innocenti  e meno innocenti nella profondità della disperazione. Questa infestazione continuerà fino a quando quante più anime possibili sono prese e presentate alla bestia, che le divorerà.
Io presto verrò per la seconda volta, finalmente, come profetizzato, per portarvi la salvezza finale e per presentarvi la chiave del Mio Regno promesso. Il Mio Regno scenderà dal Cielo perché il mondo lo veda prima che l’ultima tromba suoni. Quando le trombe suoneranno, solo coloro che mi hanno permesso di salvarli e quelli fedeli alla Parola di Dio verranno presi. È per questo che non dovete permettere all’orgoglio di rendervi ciechi alla chiamata di Dio in questo tempo. Questa missione è stata preparata sin dalle primissime profezie date da Dio per la razza umana. Siate grati che, per Misericordia di Dio, vi è stato dato questo Grande Dono. Non permettete mai che l’orgoglio vi accechi alla Mia Presenza Divina, perché questo è ciò che vi separerà dalla Mia Misericordia.
Vi preparo adesso, solo perché possa salvare tutta l’umanità e non solo gli eletti che Mi servono con grande umiltà. Vi voglio tutti, non importa quello che credete. Mio Padre ha progettato questa Missione, al fine di aprire i vostri cuori in modo che si possa dimostrare la Verità in tempo, prima del Grande Giorno, quando verrò a Giudicare.
Il Dono dello Spirito Santo continua ad essere riversato su questa Missione e copre tutte le anime – specialmente quelle che ostinatamente Mi voltano le spalle. La battaglia per le anime è tra il Mio Regno e il terribile abisso su cui la bestia governa. Dovete tenere gli occhi aperti a qualsiasi cosa che insulti la Mia Divinità. Non importa da dove scaturiscono quegli insulti, ma non dovete mai accettarli nel Mio Santo Nome.
Ora è il tempo del grande inganno e vi esorto a pregare Dio per avere la saggezza di comprendere cosa viene veramente da Me e cosa no.

Il vostro Gesù

25 Marzo 2013 – Il più grande orrore cui assistii nel Mio Tempo nell’Orto degli Ulivi fu la piaga del peccato nei tempi della fine.

25 Marzo 2013 – Il più grande orrore cui assistii nel Mio Tempo nell’Orto degli Ulivi fu la piaga del peccato nei tempi della fine.

Mia amata figlia prediletta, il più grande orrore cui ho assistito nel Mio Tempo nell’Orto degli Ulivi fu la piaga del peccato nel tempo della fine. Durante la visione mostratami da Satana, vidi il distacco dell’uomo mortale dalle Leggi di Dio. Egli, il maligno, Mi mostrò immagini terribili; Mi tentava con ogni mezzo per farmi allontanare dalla Volontà del Padre Mio. Voleva tormentarmi, e così Mi mostrò il potere che avrebbe ancora avuto nonostante la Mia Morte sulla Croce.
Mi mostrò la distruzione finale della Mia Chiesa sulla terra, la presa di potere al suo interno delle sette massoniche, l’immoralità dell’uomo, la mancanza di vergogna da parte dei figli di Dio, impegnati nei vili peccati della carne, l’omicidio degli innocenti e il cadere nell’errore da parte di quelli che professano di parlare nel Mio Nome.
Satana è così potente che insinuò dubbi nelle Mia Mente sul fatto che Io fossi il Figlio dell’Uomo. Io, nella Mia Divinità, non potevo soccombere al peccato, ma vi dico questo affinché l’umanità capisca come il male possa tentare di farvi allontanare da Me.
Satana non presenta il male nei modi più ovvi. Egli invece maschera il male come bene. Egli è astuto e può ingannare anche il più santo di voi nel farvi credere che una menzogna sia la Verità.
Quando le persone si allontanano dai Miei Insegnamenti, abbracciano il peccato volentieri e con avidità nel loro cuore. Senza guida, essi si allontanano sempre più dalla Grazia. Se il Mio Nome venisse cancellato dalla faccia della terra, l’uomo non sarebbe più in grado di trovare Dio.
Non ha importanza quale religione voi seguiate, poiché la vostra unica via a Dio passa attraverso di Me, il Suo unico Figlio. Grazie alla Mia Morte sulla Croce Io vi ho salvato dal fuoco dell’Inferno, compresi ogni uomo, donna e bambino viventi nel mondo di oggi. Se non accettate questo, allora non è possibile oltrepassare le Porte del Paradiso. Solo attraverso il Figlio potete essere presentati al Padre. Rifiutate Me, Gesù Cristo, e rifiutate la vostra salvezza.
Quanto poco avete imparato a conoscere il peccato e il modo in cui esso vi separa da Dio. La diffusione del peccato non è mai stata così straripante da quando Dio ha creato il mondo. Voi, peccatori, avete raggiunto nuove profondità che mi fanno ribrezzo. Avete esposto anche i più piccoli, che sono stati affidati alle vostre cure, a comportarsi come demoni. Vi mancano la carità, l’amore e la compassione per gli altri, e tuttavia molti di voi mostrano i loro atti di fede affinché il mondo li veda e li ammiri. Proprio come i Farisei dettavano le leggi di Dio, ma non le mettevano in pratica, né mostrarono umiltà, così anche quelli di voi che dicono di venire nel Mio Nome cadono nel peccato di orgoglio.
Avete ancora bisogno di conoscere tante cose riguardo la Mia Voce e i Miei Insegnamenti, che cadono sempre nelle orecchie di un sordo. Infine ci sono coloro che passano tutto il loro tempo proclamando la loro conoscenza di Dio, dicono di conoscere le profezie che devono ancora essere rivelate, ma non sanno nulla. Se non fosse per la Mia Grande Misericordia voi non sareste idonei ad entrare nel Mio Regno
È giunto il momento per tutti coloro che pretendono di guidare i figli di Dio nelle Vie del Signore, di implorare Me, Gesù Cristo, per ottenere il Dono dell’Umiltà. È tempo per voi di ascoltare la Verità, come vi è stata data, poiché non avete molto tempo per riscattare voi stessi ai Miei Occhi.

Il vostro Gesù.

24 Marzo 2013 – La Mia Missione non è quella di darvi una nuova Bibbia, poiché questo non potrebbe mai accadere, poiché il Libro di Mio Padre contiene già tutta la Verità.

24 Marzo 2013 – La Mia Missione non è quella di darvi una nuova Bibbia, poiché questo non potrebbe mai accadere, poiché il Libro di Mio Padre contiene già tutta la Verità.

Mia amata figlia prediletta, quando coloro che Mi amano ti chiedono qual è lo scopo della tua Missione, la tua risposta deve essere: per salvare le vostre anime. Quando sei schernita, derisa e ti si chiede cosa ti dà il diritto di proclamare la Parola di Dio, la risposta è: affinché Gesù possa salvare le vostre anime. Poi, quando coloro che già proclamano la Mia Santa Parola e che seguono i Miei Insegnamenti, ti accusano di eresia, allora la risposta da dare loro è questa: voi che siete fedeli a Cristo, non credete che anche voi siete peccatori agli occhi di Dio? Non volete anche voi salvare le vostre anime?
Il peccato starà sempre tra voi e Dio. Nessuna singola anima, compresi il peccatore più incallito e quelli tra di voi che sono anime elette, sarà esente dal peccato finché Io non tornerò di nuovo. Potete anche essere redenti ogni volta che confessate i vostri peccati, ma la vostra anima rimane purificata solo per un breve periodo di tempo.
Non pensate mai di non avere bisogno del Cibo della Vita. La Mia Luce ora vi attira a Me, mediante questa Missione molto speciale. Io vi concedo grandi benedizioni e grazie speciali quando rispondete alla Mia Chiamata, mentre vi invito verso il Mio Nuovo Regno, il Mio Nuovo Paradiso.
Potete credere che Dio non avesse bisogno di inviare un altro profeta, che l’umanità è stata liberata dalla morsa di Satana dopo la Mia Morte sulla Croce, che vi è già stata data la Verità attraverso i Miei Insegnamenti, e che la Verità è contenuta nel Libro di Mio Padre, la Santissima Bibbia. E voi avreste ragione, salvo che per questo. C’è ancora di più che dovete sapere, poiché le profezie contenute nel Libro della Rivelazione non vi sono note. Ne avete ricevuto un riassunto, e tuttavia molti di voi si rifiutano di riconoscerne il contenuto. Voi disdegnate il Libro della Rivelazione e non avete la volontà di comprenderlo.
La Mia Missione non è quella di darvi una nuova Bibbia, perché ciò non potrebbe mai accadere, poiché il Libro di Mio Padre contiene già tutta la Verità. Il Mio Compito, in un mondo che si è immerso nel paganesimo, è, da un lato, quello di ricordarvi la Verità e, dall’altro, il Mio Desiderio di preparare le vostre anime per il tempo della Mia Seconda Venuta.
Molti di voi dicono che Mi onorano, ma molti si sono allontanati dalla Verità. Molti non credono in Satana o all’esistenza dell’Inferno, e così non prendono sul serio il peccato. Siete stati indotti in un grave errore, a causa della vostra tolleranza per il peccato. Ed ora si manifesteranno i più grandi errori all’interno di tutte le Chiese Cristiane, quando il peccato verrà messo da parte. Sarete condotti verso una dottrina ingannevole. Si tratta di un piano predisposto dal maligno per strapparvi da Me.
Poiché la Mia Divina Presenza, il Mio Corpo e il Mio Sangue, è contenuta in ogni Tabernacolo del mondo, voi siete stati in grado di combattere il peccato. Ma adesso, quando si realizzerà il piano di rimuovere la Mia Santa Eucaristia, sarete impotenti.
È per questo che Io vi rivelo la Verità di ciò che deve avvenire, in modo che vi possiate preparare. È solo perché vi amo che oggi vi chiamo.
Quando gli errori saranno svelati, vi renderete conto di quanto dovete imparare, di come l’orgoglio vi ha impedito di accettare la Mia Mano di Misericordia e di come siete nulla senza di Me.

Il vostro Gesù.

23 Marzo 2013 – La Madre di Dio: il Corpo di Mio Figlio è stato ridotto a brandelli.

23 Marzo 2013 – La Madre di Dio: il Corpo di Mio Figlio è stato ridotto a brandelli.

Figlia mia, molti non capiscono il mio ruolo di Corredentrice. Né sanno perché é cosi.
Quando accettai la chiamata di diventare la Madre di Dio, mi vincolai al Patto di Salvezza di Dio per l’umanità.
Quando portai Mio Figlio, sentivo lo stesso amore che ogni madre ha per il proprio bambino. Questo fanciullo puro e bellissimo era parte di me, carne mia e sangue mio. Eppure ero anche consapevole che Egli non era solo un bambino. Il Suo Spirito entrò nella mia anima non appena posai gli occhi su di Lui. Egli ed io eravamo intrecciati come una cosa sola; sentivo ogni emozione, gioia, dolore e amore che scorrevano dentro di Lui. Sapevo anche che Egli era Divino e che quindi ero per Lui semplicemente una serva, anche se Egli non mi fece mai sentire così.
Come un bambino, egli appoggiava il suo Capo Divino vicino al mio petto e mormorava parole d’amore con una tale emozione che colmava il mio cuore ed mi sentivo come se stesse per scoppiare di felicità. Egli, questo piccolo bambino mio, è stato tutto quello per cui ho vissuto. Ogni contatto mi riempiva di una incredibile tenerezza e gioia. Tutti quelli che Lo vedevano, anche da bambino, mi dicevano quanto fosse speciale. I suoi occhi penetranti agitavano le loro anime e molti non capivano perché.
Questo legame speciale tra me e il Mio Figlio diletto non può mai essere spezzato. Io sapevo di essere nata solo per poter diventare Sua Madre. Questo ruolo è stato l’unico motivo per la mia esistenza.
Così ho sempre risposto ad ogni suo bisogno, e Lui, con tanto amore e compassione, metteva tutte le mie esigenze prima delle Sue. Io, Sua Madre, Sua umile serva, ho sempre esaudito i suoi desideri.
Quando non fu creduto di essere il Figlio dell’Uomo, proclamando la Verità e facendo come Suo Padre desiderava, piansi lacrime amare. Come mi squarciò il cuore dover testimoniare la Sua persecuzione.
Sopportai il Suo dolore non solo come avrebbe fatto qualsiasi madre, nel vedere il dolore inflitto a suo figlio, il Suo dolore diventò il mio e il mio divenne il Suo.
Lo costrinsero a camminare, le mani legate davanti con le corde intorno alla Sua vita, il che significava che poteva camminare solo trascinando i piedi e poco alla volta. Mentre la Croce veniva caricata sul Suo corpo lacerato e distrutto, il mio dolore era così straziante che mi sentivo continuamente svenire.
Il mio dolore non era solo fisico, la mia sofferenza trafisse il mio cuore e lo spezzò in due. Fino ad oggi il mio cuore è intrecciato con quello di Mio Figlio e così, durante la Settimana Santa, io rivivo di nuovo con Lui il dolore, il tormento e la persecuzione.
Bambini, sarebbe impossibile spiegare le barbarie inflitte a Mio Figlio perché voi le possiate capire; la flagellazione fu così feroce! Il corpo di Mio Figlio fu ridotto a brandelli.
Non dimenticate mai che Egli era il Figlio dell’Uomo, inviato per redimere ogni anima sulla terra, compresi quelli che sono vivi oggi nel mondo. Egli morì in una terribile agonia al fine di salvare tutti e ognuno di voi oggi. La Sua sofferenza non è finita sul Calvario. Essa sarà ancora sopportata da Lui, fino al Grande giorno della Sua Seconda Venuta.
Coloro che ignorano questi avvertimenti dal Cielo, sono liberi di farlo. Essi non saranno giudicati a causa di questo rifiuto, ma, appena si allontaneranno ulteriormente dalla Verità di queste rivelazioni dal Cielo, saranno tentati di peccare. I peccati a cui saranno tentati, saranno quelli che i nemici nella Chiesa di Mio Figlio sulla terra dichiareranno non essere più peccato.
Vi ringrazio, bambini, perché aprite le vostre menti, i vostri cuori e le vostre anime a questa chiamata dal Cielo inviata a voi a causa dell’Amore che Dio ha per tutti i Suoi figli.

La vostra amata Madre
Madre della Salvezza.

22 Marzo 2013 – Desidero che tutti i Miei seguaci facciano un tempo di digiuno dal prossimo lunedì fino alle ore 15,30 del Venerdì Santo.

22 Marzo 2013 – Desidero che tutti i Miei seguaci facciano un tempo di digiuno dal prossimo lunedì fino alle ore 15,30 del Venerdì Santo.

Mia amata figlia prediletta, desidero che tutti i Miei seguaci facciano un tempo di digiuno dal prossimo lunedì fino alle ore 15,30 del Venerdì Santo.
Anche un piccolo pegno di digiuno vi farà intuire, a tutti voi, il Mio Piano di Salvezza e come Mi potete aiutare a salvare le anime di tutti i peccatori.
È attraverso il digiuno che diventerete tutti nuovi. Purificando il vostro corpo il vostro spirito sarà rinnovato. Desidero inoltre che voi riceviate il Sacramento della Confessione o qualunque altra forma di riconciliazione a vostra disposizione. Per favore, se non siete in grado di ricevere questo Sacramento, accettate allora il Dono della Mia Indulgenza Plenaria, che avete ricevuto qualche tempo fa.
(Martedì 31 gennaio 2012, alle ore 21.30)
“ Dovete recitare questa preghiera per sette giorni consecutivi per ricevere il dono dell’assoluzione totale e la potenza dello Spirito Santo.
O Mio Gesù, Tu sei la luce della terra
Tu sei la fiamma che tocca tutte le anime
La Tua Misericordia e il Tuo amore non conoscono limiti.
Noi non siamo degni del sacrificio che hai fatto con la Tua morte sulla croce
Eppure sappiamo che il Tuo amore per noi è più grande dell’amore che abbiamo per Te
Donaci Signore il dono dell’umiltà in modo da essere meritevoli del Tuo Nuovo Regno
Riempirci di Spirito Santo in modo che possiamo marciare avanti e condurre il Tuo esercito
per proclamare la verità della tua Parola Santa e preparare i nostri fratelli e sorelle
per la Gloria della Tua Seconda Venuta sulla terra
Noi ti onoriamo
Noi ti lodiamo
Ti offriamo i nostri dolori, le nostre sofferenze come dono per Te per salvare le anime.
Ti amiamo Gesù
Abbi pietà di tutti i Tuoi figli ovunque essi si trovino.
AMEN ”
Poi desidero che vi uniate a Me nello spirito, come se foste presenti con i Miei apostoli alla Mia Ultima Cena. Potrete condividere con Me il pane azzimo e mangiare con Me al Mio tavolo. Voi, Miei seguaci, potete condividere con Me il Mio Calice della Sofferenza, per mezzo del vostro libero arbitrio, se doveste accettare la Mia offerta.
Se potrete accettare questo, voi, in espiazione dei peccati dell’uomo mortale, salverete milioni di anime. Concederò la Misericordia per i peccatori più incalliti in cambio del vostro dono della sofferenza.
Questa è la Crociata di Preghiera per voi, se volete condividere il Mio Calice della Sofferenza.
Recitatela, per tre volte, quando potete, ma preferibilmente durante ogni periodo di digiuno.
Crociata di Preghiera (103) per condividere il Calice della Sofferenza con Cristo.
Mi prostro davanti a Te, caro Gesù, e ai Tuoi Piedi, per compiere ciò che vuoi da me, per il bene di tutti.
Lascia che io condivida il Tuo Calice della Sofferenza.
Accetta questo mio dono in modo che Tu possa salvare quelle povere anime che sono perdute e senza speranza.
Prendi me, nel corpo, così che possa condividere il Tuo Dolore.
Tieni il Mio Cuore nelle Tue Sante Mani e porta la mia anima in unione con Te.
Attraverso il mio dono della sofferenza, lascio che la Tua Divina Presenza abbracci la mia anima, affinché Tu possa redimere tutti i peccatori e riunire tutti i figli di Dio nei secoli dei secoli.
Amen.
Questo vostro sacrificio, offerto a Me, Gesù Cristo, Redentore di tutta l’umanità, Mi permetterà di riversare la Mia Grande Misericordia sul mondo intero.
Cosa ancora più importante, Io salverò anche quelli che Mi odiano. Le vostre preghiere e i vostri sacrifici sono la loro unica grazia di salvezza, poiché senza di essi sarebbero stati distrutti dal maligno.
Se desiderate sopportare questa sofferenza, vi concederò grandi benedizioni e vi chiedo di continuare con Me nel Mio Cammino per risvegliare il mondo dal suo sonno, cosicché Io possa sollevare il velo dell’inganno che lo ricopre.

Il vostro Gesù.

21 Marzo 2013 – Il tempo della divisione è vicino e voi dovete prepararvi.

21 Marzo 2013 – Il tempo della divisione è vicino e voi dovete prepararvi.

Mia amata figlia prediletta, come Mi si spezza il Cuore per il dolore che sentono le anime in angoscia a causa della fuga del Mio ultimo Papa, il Mio amato Benedetto.
Voi, Mie amate anime, siete così confusi e un po’ soli. Sento il vostro dolore e dovete pregare intensamente per la Mia Mano di Misericordia, affinché possa giungere a voi per confortare i vostri cuori addolorati.
Questo sarà un tempo di tradimento per te, figlia Mia, poiché molti di coloro che si sono schierati con questa Santa Missione si allontaneranno. Tu devi aumentare il tempo che trascorrerai in adorazione eucaristica a sette giorni alla settimana, e solo allora sarai capace di camminare da sola e senza paura per completare i compiti che Io ti assegnerò, molti dei quali saranno estremamente difficili.
Dovete rimanere saldi, tutti voi, in questo momento. Non dovete ascoltare quelle voci di condanna che vi daranno sui nervi e che aumenteranno in gran numero appena arriverà la Settimana Santa.
Ogni calunnia, ogni menzogna, ogni malvagia obiezione a questi Miei Messaggi per il mondo, sarà la vostra Croce da sopportare per i prossimi dieci giorni. Neppure per un attimo vi sarà permesso, seguaci Miei, di riposare, pregare o contemplare la Mia  Santissima Parola.
Siate consapevoli che senza la protezione del Santo Rosario, che deve essere recitato ogni giorno, sarete soggetti a dubbi, che non vengono da Me.
Il tempo della divisione è vicino e voi dovete prepararvi. Voglio darvi una grazia speciale per aiutarvi a sopportare la persecuzione e le pressioni che vi saranno fatte per incoraggiarvi ad abbandonare i Miei Messaggi. Ci vorrà grande fede, fiducia e nervi d’acciaio per concentrarvi sulla Mia Santa Parola, quindi, d’ora in poi, dovrete recitare questa Crociata di Preghiera, una volta al giorno.
Crociata di Preghiera (102) per sostenere la fede e la credenza nel Messaggio di Dio al mondo.
Carissimo Gesù, quando sono abbattuto, rialzami.
Quando dubito, illuminami.
Quando sono nel dolore, mostrami il Tuo Amore.
Quando mi criticano, aiutami a rimanere in silenzio.
Quando giudico un altro in pubblico, sigilla le mie labbra.
Quando io bestemmio, nel Tuo Nome, riscattami e riportami sotto la Tua protezione.
Quando mi manca il coraggio, dammi la spada di cui ho bisogno per combattere e salvare le anime che Tu desideri.
Quando resisto al Tuo Amore, aiutami ad arrendermi e ad abbandonarmi completamente alle Tue Amorevoli cure.
Quando mi perdo, aiutami a ritrovare la Via della Verità.
Quando metto in dubbio la Tua Parola, dammi le risposte che cerco.
Aiutami ad essere paziente, amorevole e gentile, anche verso coloro che Ti maledicono.
Aiutami a perdonare coloro che mi offendono e dammi la grazia di cui ho bisogno per seguirTi fino agli estremi confini della terra.
Amen.
Andate, Miei preziosi seguaci, e ricordate che il vostro dovere è verso di Me, la Vostra Chiesa e i Miei Insegnamenti. Prendete la spada della Salvezza e con essa combattete con Me per portare nel Mio Regno ogni singola anima, compresi coloro che peccano contro di Me.

Il vostro Gesù.

Seguici OGNI GIORNO su Twitter